Hishi Ryō 2.0

 

PERCORSO DEDICATO ALLA MEDITAZIONE PER UOMO DI OGGI

Marzo 2020

mer 18:   1° incontro – “Fermiamoci!” ovvero FARE v/s ESSERE (chiuso)

mer 25:   2° incontro – ” Siedi nel silenzio”, meditazioni statiche (chiuso)

Aprile 2020

mer 08:   3° incontro – “Danza col corpo”, meditazioni dinamiche.  (chiuso)

mer 15:   4° incontro – “meditazione per la salute”, Mindfulness, Reiki ecc. Meditazione in Azienda

mer 22:   5° incontro – meditazione nello sciamanesimo tolteco: contemplazione e ricapitolazione

mer 29:   6° incontro – “Shinrin yoku” ovvero “il bagno nella foresta”

Per tutto il periodo in cui è necessario stare a casa la partecipazione è gratuita e anche le dispense sono scaricabili gratuitamente (fino a fine percorso).

Siamo in un periodo difficile nel quale siamo costretti a staccare dal mondo esterno. Tutto ciò a cui eri abituato/a ormai da decenni non c’è più, almeno per il momento: quale miglior periodo per imparare a conoscerti e a conoscere il tuo mondo interiore? Quante volte hai sentito parlare o hai letto della “Luce” che brilla all’interno di ognuno? L’hai vista? Ne hai fatto esperienza diretta? e l’estasi? ne hai fatto esperienza diretta? cos’è la pace interiore?

Quante domande! l’unico modo per comprendere, per avere consapevolezza è farne esperienza diretta.

Ecco allora la meditazione!
La meditazione non è teoria ma pratica ed esperienza diretta. Non parleremo affatto dei “recenti studi fatti alla …” ma ti simolerò sempre a fare una tua esperienza personale.

In un ciclo di diversi incontri serali hai la possibilità di comprendere e provare diversi tipi di meditazione in modo da capire quello che è più adatto a te così da approfondirlo!

Hishi Ryō 2.0 è un ciclo di incontri dedicati alla meditazione e ai vari modi per meditare. Hishi ryō è una parola giapponese che significa “non pensiero”, “non mente” nel senso di pensieri che non disturbano, silenzio interiore . E se da una parte c’è l’assenza di pensiero, dall’altra c’è la presenza, l’attenzione e la consapevolezza.

Il percorso è studiato per l’uomo moderno con una cultura diversa da quella degli antichi maestri. Ho reinterpretato la meditazione in chave moderna e semplice da comprendere (non puoi “imparare” a fare meditazione, la puoi solo comprendere: la meditazione è il contrario della tecnica. La tecnica ci serve sol per avvicinarci alla meditazione). Conoscerai le varie meditazioni, sia statiche (Zen, Vipassana, Anapansati, Mantra e Sutra,meditazione della risata interiore, essenza della meditazione) che dinamiche (Dinamica, Kundalini, Nataraji, trance dance), moderne (Mindfulness) e meditazioni nel bosco (Shinrin Yoku).

La meditazione è meravigliosa, ti fa scoprire parti di te che forse non hai mai conosciuto, ti porta piu consapevolezza nella vita e più salute: va solo insegnata con gioia e imparata con gioia. Soprattuto va praticata senza pensiero e senza sforzo. Non devi sforzarti per raggiungerla tu ma lascia che ti raggiunga lei!